Si no visualiza correctamente este E-Mail haga Click Aquí | Reenvía a un amigo

APPROVATO IL PIANO EMIGRAZIONE 2018. GRANDE SODDISFAZIONE

A dicembre 2017, il Comitato Esecutivo del Consiglio dei Marchigiano all´Estero si era riunito e aveva elaborato una serie di progetti. Finalmente il lunedì 28 maggio 2018, dopo un lungo percorso amministrativo, la Giunta regionale ha approvato in via definitiva il piano annuale degli interventi per i marchigiani all'estero.

Dopo due anni senza contributi, il piano prevede un finanziamento totale di 65.000 euro di cui 45.000 destinati alle associazioni. Per ottenere questa somma è stato svolto un lungo lavoro di mediazione conseguito con l'appoggio di molti soggetti.

"Grande lavoro del Presidente Nicoletti e tutti i colleghi del Comitato", ha dichiarato Juan Pedro Brandi, membro del organo di rappresentanza marchigiana e della Fedemarche, "Un grazie di cuore al lavoro svolto dal Servizio dell' emigrazione e agli attori politici dall'Assemblea regionale"



MAR DELPLATA. EL PRESIDENTE MACRI VISITA CONTESSI

El Presidente de la Nación, Mauricio Macri, visitó los astilleros Contessi, fundado y liderado por el destacado marchigiano de Mar del Plata.

"Federico tiene 87 años y es italiano. Cuando era chico empezó a trabajar en un astillero, el oficio que siguió cuando vino a vivir a la Argentina. A los 17 empezó a trabajar solo, y hoy es el dueño del astillero Contessi en Mar del Plata, que ya lleva 128 barcos construidos. "Fe en el trabajo, fe en el país y fe en la pesca” es el lema de su empresa. Hoy lo visité en Mar del Plata", declaró el presidente Mauricio Macri.

"Mi papá trabajó toda su vida junto a sus operarios, construir barcos, con sus propias manos, fue su única vocación. Luego de 70 años y 127 barcos botados para el mar argentino, ayer por primera vez recibió a un Presidente de la Nación en su casa. Eso lo emocionó mucho. Gracias por la visita Sr. Presidente Mauricio Macri"; declaró Alejandra Contessi.


BERAZATEGUI. MOSTRA FOTOGRAFICA

Presso il 25°anniversario della Scuola Media "Leonardo da Vinci" della città di Berazategui, è stata presentata la Mostra fotografica "Civiltà Rurale" con l' auspicio dell´Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, la Dante Alighieri di La Plata e il Comitato degli Italiani all' Estero di La Plata (Comites).

Presenti il presidente della Famiglia Marchigiana Zona Sud, Franco Porfiri, Paola Marucci e Alicia Giacomini della Scuola Media, il Console Generale, Iacopo Foti, il sindaco locale, Patricio Mussi, Juan Pedro Brandi, presidente del Circolo Marchigiano di La Plata ed altre autorità.


I presidenti Franco Porfiri e Juan Pedro Brandi

Paola Marucci e Alicia Giacomini, Scuola Media Leonardo da Vinci

Juan Martín de Luca e Carlos Malacalza, membri del Comites La Plata


SAN JORGE. ACTIVIDAD RECREATIVA

Una gran cantidad de personas, en especial de la tercera edad, se reunieron en el evento organizado por la Asociación Marchigiana de San Jorge, de la Provincia de Santa Fe. 

Una tarde cordial, tarde de "te", para compartir entre miembros de la asociación y amigos de la ciudad santafecina. 


NEWS DEI NOSTRI DIRIGENTI

Giuliano Brandi, Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia

Il Console Generale di La Plata, Iacopo Foti, accompagnato dal Console Aggiunto Rosario Grenci, ha consegnato in nome e per conto del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all’Avv. Giuliano Brandi  l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia (OSI) quale riconoscimento per il prezioso lavoro svolto all’interno dell’associazionismo italiano.

Juan Carlos Paglialunga incontra sottosegretario Merlo

Juan Carlos Paglialunga, membro del Circolo Marchigiano di Bahia Blanca e del Consiglio Generale degli Italiani all' Estero (CGIE) incontra al sottosegretario per gli italianI all' estero Ricardo Merlo. Paglialunga ha partecipato ai lavori dell’assemblea plenaria del CGIE, iniziata mercoledì 4 luglio alla Farnesina alla presenza del sottosegretario italo-argentino Ricardo Merlo.


2018, ANNO ROSSINIANO

Un fitto calendario di iniziative culturali per promuovere e diffondere l'opera e la figura di Gioachino Rossini, il sostegno alla ricerca scientifica in materia di studi rossiniani anche attraverso la pubblicazione di materiale inedito, un programma di interventi di tutela e valorizzazione dei luoghi legati al compositore pesarese, nonché la richiesta di dichiarare il 2018 "anno rossiniano": sono questi i punti salienti contenuti nel disegno di legge speciale "Disposizioni per la celebrazione dei centocinquanta anni dalla morte di Gioachino Rossini" di iniziativa della senatrice Camilla Fabbri, che mira a rendere omaggio in Italia e nel mondo al grandissimo artista, proprio in occasione dell'anniversario della morte, avvenuta il 13 novembre 1868. A illustrare il documento questa mattina in Senato, oltre alla Fabbri, il Comitato Nazionale 150esimo Gioachino Rossini, che si occuperà delle varie attività, il cui inizio dovrebbe essere previsto nel 2017. Tra i componenti, presente anche il Presidente Emerito della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha sottolineato quanto "Rossini non appartenga solo al nostro Paese ma al mondo. E' importante che venga conosciuto ancora meglio: questa è una grande occasione e ci sarà una struttura solida su cui poggeranno tutte le iniziative". (Ansa.it)


Newsletter No. 59

fedemarche / Federacióna Marchigiana de la República Argentina

info@fedemarche.org.ar
www.fedemarche.org.ar

 Seguí nuestras promociones y novedades desde:
Agréganos a tu lista de contactos
Información de Contacto
Para desuscribirse de nuestra lista haga Click Aquí
---